Principali destinazioni

Collezione Primavera

Regala i più bei fiori dell'anno
 
Esplosione floreale
Bouquet sorpresa
Orchidea gialla
Emozionata
Valorosa
Fashion
Incanto
Glamour
Gradevole
Spiritosa
Spontanea
Tenera carezza
Colorato
Charme
Apprezzata
Solare
Funny Bunny
Colore
Tenerezza
Finalmente dopo i mesi invernali, il giardino o il terrazzo è pronto per accogliere tutti i colori e i profumi dei fiori primaverili. Bulbi vivaci, arbusti e alberi assumeranno colori e forme nuove, grazie alle giornate dal clima più mite. Ma quali sono i fiori più indicati per abbandonare l’inverno e accogliere nel modo migliore la nuova stagione della primavera?

Belle e delicate, tali sono le sfumature della stagione primaverile grazie ai fiori. Pensate ai fiori di ciliegio che danno un’eleganza e una raffinatezza particolare in qualsiasi contesto in cui si trovano. Il colore pastello dei fiori di ciliegio si alternano ai colori più vivi dei tulipani. I fiori evolvono in base alla stagione e la primavera è il periodo ideale per osare delle nuove tendenze decorative.

Sicuramente, è anche in questo periodo dell’anno che molti piccoli animaletti si risvegliano e scelgono di sostare sui vostri fiori, come le api e le coccinelle. Le piante e i fiori primaverili traggono beneficio dalla loro presenza.

I fiori primaverili da giardino

Chi dice fiori, dice primavera, ma non dimentichiamoci che anche gli alberi hanno un ruolo non trascurabile in questo periodo dell’anno. I verdi germogli annunciano l’arrivo di un nuovo periodo e per dare un tocco di colore al vostro giardino piantate un’elegante magnolia con petali a forma di confetti.

Senza dimenticare gli alberi fruttati, di cui la fioritura è molto importante a primavera. E per avere l’illusione che l’estate sia ormai arrivata, optate per delle piante estive con una fioritura precoce.

Il colore rosa vivo delle azalee catturerà senz’altro il vostro sguardo, richiamando il clima estivo e pregustando i colori e l’atmosfera della stagione. Le piante che fioriscono all’inizio della primavera potranno farvi sognare: bastano alcune ortensie per rendere un appartamento più caloroso e luminoso!

Le ortensie, che spaziano dal colore rosa al blu, sono anche fiori perfetti per essere fatti essiccare e quindi per essere goduti tutto l’anno. Ad ogni modo non amano il caldo, quindi sono da metter all’ombra e in un luogo fresco e asciutto.

Per i vostri fiori da giardino, la primavera è la stagione adatta per la fioritura dei ciliegi e delle prugne, con tonalità cromatiche che spaziano dal bianco al rosa. Lo stesso vale per fiori meravigliosi come le magnolie.

C’è un fiore che più di tutti simbolizza la nascita e i nuovi inizi: il narciso è sinonimo di primavera. In tutto il mondo si associa questo fiore non solo come il segno della fine dell’inverno, ma anche come l’emblema del futuro. E’ un fiore perfetto per abbellire il vostro balcone, per festeggiare l’uscita dall’inverno.

Le piante con il bulbo sono piuttosto facili da curare. I bulbi sviluppano velocemente le loro radici nella terra ancora calda dell’estate. Vedrete, il vostro terrazzo o il vostro giardino ne guadagnerà in estetica e in un’esplosione di profumi degna della stagione primaverile.

Anche l’Iris è un tipico fiore primaverile, dalle forme e dai colori molto particolari. Sono fiori che possono arrivare anche a 50-60 metri d’altezza, grazie alla loro radice. In una composizione floreale, o anche come bouquet sono molto apprezzati.

Non dimenticatevi della peonia, un fiore che si presta perfettamente per essere protagonista delle composizioni floreali primaverili. In giardino, la peonia viene piantata verso la fine dell’estate in un terreno fertile e ben drenato e, soprattutto, in un luogo non soleggiato. Se ben curata, la pianta può raggiungere un buon livello d’altezza e la sua fioritura prosegue nel tempo, di anno in anno.

Le piante primaverili rampicanti

Se si ha a disposizione uno spazio verde di dimensioni abbastanza ampie, ci sono fiori come la clematide e la glicine che renderanno il vostro spazio speciale. La clematide si pianta a primavera e certe varietà fioriscono fino a settembre. La glicine richiede maggiore attenzione: un terreno ricco, sole e umidità.